Avv. Valeria Paganizza, PhD

 

Abilitata all’esercizio della professione forense nel settembre 2012, è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economiche e Sociali dell’Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, ove collabora con le Cattedre di Diritto dell’Unione europea e Diritto Internazionale privato e processuale.

 

Conseguite le lauree in Scienze Giuridiche (2005) e Giurisprudenza (2008), ha ottenuto il titolo di Dottore in Ricerca in Diritto dell’Unione europea (2013), presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara – Sede di Rovigo, con tesi dal titolo “RASFF (Rapid Alert System for Food and Feed – Lo scambio rapido di informazioni nel settore degli alimenti e dei mangimi, tra prassi e diritto)”. Collabora con le Cattedre di Diritto dell’Unione europea e Diritto alimentare presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara.

 

Temporary lecturer presso l’Università di Scienze Applicate di Wittenborg, Apeldoorn, Paesi Bassi nel corso “World Wide Business and Law”, nel periodo maggio-giugno 2012, è stata visiting researcher presso il WUR (Wageningen University and Research Center – Paesi Bassi), ove ha collaborato come teaching assistant nel corso di European Union Law (marzo-giugno 2012), ed external visitor presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università cattolica di Leuven (Belgio) (marzo-aprile 2011) – Facoltà di Giurisprudenza. Docente nell’IP Erasmus “Global Food Law and Quality” 2014, presso l’Università della Tuscia.

 

È autrice di contributi in riviste giuridiche italiane ed internazionali.

​​​​© 2014 food-law.it  |  powered by Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now